il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

Si ribalta con il motoscafo, pilota lotta per la vita

Un 50enne di nazionalità russa era impegnato in una sessione di prove

Si ribalta con il motoscafo, pilota lotta per la vita

I soccorsi lungo il Po a San Nazzaro

SAN NAZZARO (Monticelli d'Ongina) - E' rimasto alcuni minuti sott'acqua dopo essersi rovesciato con la barca sul Po. Sono gravissime le condizioni di un pilota 50enne della federazione russa protagonista di un incidente nautico alle 19.30 di sabato 25 aprile. L'uomo era impegnato in una sessione di prove quando, per cause in corso di accertamento, si è ribaltato.

 

Il russo (A.P. del team Newstar) è rimasto sott’acqua per quasi quattro minuti, a salvarlo è stato il campione mondiale di motonautica monticellese Alessandro Cremona del team di San Nazzaro che, dopo aver sentito il botto, con un gommone è accorso sul luogo e ha estratto il pilota con l’aiuto di altre persone. Cremona ha anche praticato le manovre di primo soccorso fino all'arrivo del 118.

 

Sul posto sono arrivate un’automedica di Piacenza e un’ambulanza della Pubblica Assistenza di Monticelli, oltre all’elisoccorso dell’ospedale di Parma. L'elicottero ha trasportato il pilota al nosocomio della città ducale in codice rosso (massima gravità). Sono intervenuti anche i carabinieri di Monticelli.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

25 Aprile 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000