il network

Venerdì 02 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Guerriglia urbana, "Una risposta alla città ferita"

Il sindaco Galimberti e l'assessore Manfredini: ringraziamo tutti coloro che hanno lavorato per arrivare a questo primo risultato

Guerriglia urbana, "Una risposta alla città ferita"

Il corteo antagonista

CREMONA - "Una prima risposta davvero importante alla città ferita dai gravi fatti avvenuti a gennaio. Ringraziamo il procuratore Roberto Di Martino e tutta la Procura, il prefetto Paola Picciafiochi, il questore Vincenzo Rossetto, il vicequestore Gerardo Acquaviva e tutti i loro collaboratori, il comandante dei Carabinieri Cesare Lenti e il comandante della Guardia di Finanza Alfonso Ghiraldini per il lavoro svolto fin dall'inizio di questa vicenda che ha scosso profondamente tutta la cittadinanza". Sono le dichiarazioni del sindaco Gianluca Galimberti e dell'assessore Barbara Manfredini dopo l'annuncio di due arrestati per la guerriglia urbana dello scorso 24 gennaio.

"Con un lavoro collettivo e coordinato, con estremo equilibrio e competenza, le forze dell’ordine hanno gestito, prima, durante e dopo la manifestazione, l’ordine pubblico evitando gravi danni alle persone e salvaguardando il patrimonio artistico della città. Ringraziamo il comandate della Polizia Locale Pierluigi Sforza e tutti gli agenti per la loro importante attività condotta in sinergia con le altre forze dell'ordine. Il fatto che i primi arresti siano collegati proprio all’assalto al nostro Comando è un segnale importante di risposta alla violazione subita: ringraziamo davvero tutti coloro che hanno lavorato per arrivare a questo primo risultato, fondamentale e sinergico, segno della collaborazione preziosa che è in atto tra tutte le forze dell’ordine e le istituzioni. Continuiamo ad operare in sinergia per individuare i responsabili di odi vigliacchi coperti da ideologie, qualunque siano le ideologie, per garantire sicurezza e ordine pubblico, per affermare di nuovo e insieme che Cremona è città democratica, città della Pace".

31 Marzo 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000