il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

Bloccato nel fango, rischia di annegare: pescatore 80enne salvato dalle 'sabbie mobili'

Le sue grida di aiuto sono state sentite da alcuni uomini che hanno allertato i vigili del fuoco

Bloccato nel fango, rischia di annegare: pescatore 80enne salvato dalle 'sabbie mobili'

I soccorsi al pescatore a Caorso

CAORSO - Ha rischiato di annegare nel torrente Chiavenna, restando intrappolato fra la sabbia e il fango che gli impedivano di raggiungere la riva. E’ stata grande la paura provata nel pomeriggio di lunedì 30 marzo da un anziano pescatore, che fortunatamente è stato salvato dai vigili del fuoco.

 

Tutto è accaduto nei pressi del punto in cui il torrente caorsano sfocia nel fiume Po. L’ottantenne stava pescando poco oltre la riva quando i suoi piedi sono sprofondati in un punto dell’alveo del torrente e non è più riuscito a muoversi, né a trovare un appiglio. L’uomo quindi ha iniziato a gridare per cercare aiuto e fortunatamente, complice la bella giornata di sole, la sua richiesta di aiuto è stata udita da alcuni uomini che stavano passeggiando. Hanno cercato di trarre in salvo l’anziano, ma anche per loro spostarlo è risultato impossibile e hanno allertato il 115. Il pescatore, per cautela, è stato portato in ospedale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

30 Marzo 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000