il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASTELLEONE

Madonnina rubata, è giallo

I ladri sono entrati di notte in un cortile per portare via la statua in bronzo e la nicchia che la custodiva, ricavata dalla sistemazione di una granata della Prima Guerra Mondiale

Madonnina rubata, è giallo

La madonnina rubata a Casltelleone

CASTELLEONE - Qualche giorno fa, in un’abitazione ai margini del centro storico, è stato messo a segno un furto più unico che raro. I ladri sono entrati di notte in un cortile per portare via una madonnina in bronzo e la nicchia che la custodiva, ricavata dalla sistemazione di una granata della Prima Guerra Mondiale.

 

Il padrone di casa ha informato i carabinieri, divulgando la notizia pure sui social network, eppure a distanza di giorni dalla sparizione della madonnina si sono perse le tracce. Insomma, un vero e proprio giallo. «C’era una corona di rame sulla statuetta, ma non pesava più di un chilo. Non penso sia stata rubata per quello. O dava fastidio l’immagine sacra oppure si è trattato di un dispetto personale. Altre spiegazioni non ne vedo».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

24 Marzo 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000