il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SORESINA

Esce di strada, per evitare l'etilometro si nasconde in un fosso

I carabinieri lo trovano poco dopo: il tasso alcolemico era quattro volte superiore al consentito, denunciato

Esce di strada, per evitare l'etilometro si nasconde in un fosso

SORESINA - Esce di strada con la macchina e, per evitare l'alcol test., si nasconde in un fosso per sfuggire ai carabinieri. Un 50enne di Genivolta (A.R.) è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza: l'uomo aveva un tasso alcolemico quattro volte superiore al limite di legge.

 

I fatti risalgono alla tarda serata di lunedì 16 marzo. Sono le 20 quando l'uomo, che evidentemente aveva alzato troppo il gomito, perde il controllo della Peugeot 206 finendo fuori strada lungo la Sp 84. I carabinieri di Soresina, subito accorsi sul posto, iniziano le ricerche del conducente visto che alla guida del veicolo e intorno alla vettura incidentata non c'era nessuno. I militari allargano il raggio d'azione, fino a rintracciare il 50enne nascosto in un canale a 30 metri dall'auto.

 

Le verifiche con l'etilometro (2,53 grammi per litro a fronte degli 0,50 consentiti dalla legge) hanno permesso di stabilire che l'uomo, con precedenti specifici alle spalle, non era stato catapultato nel fosso a causa dell'uscita di strada, ma vi aveva trovato riparo per  sfuggire alla contestazione della guida in stato d’ebbrezza. Il genivoltese è stato denunciato e gli è stato sequestrato il veicolo per la successiva confisca.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

17 Marzo 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000