il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


PIEVE D'OLMI

Cinque cani spariti dal rifugio, denuncia contro ignoti

Facciolo: 'Ho qualche sospetto, ne ho parlato ai carabinieri che mi hanno assicurato indagini approfondite'

Cinque cani spariti dal rifugio, denuncia contro ignoti

Alcuni dei cani ospitati a Pieve d'Olmi

PIEVE D’OLMI - Cinque cani spariti da cascina Borlenghetta: un episodio inquietante che ha spinto Rosetta Facciolo a presentare denuncia di furto contro ignoti. «Mi sono accorta che mancavano - racconta la presidente della sezione cremonese della Lega nazionale per la difesa del cane - lunedì mattina (il 9 di marzo, ndr), quando mi sono recata alla cascina di Pieve d’Olmi, dove da circa tre anni detengo cani ceduti alla Lega e a me personalmente. Sono una ventina in tutto, ospitati in una zona dove non arrecano disturbo a nessuno. La cosa singolare è che non ho rilevato alcun segno di effrazione. Serrature e lucchetti, infatti, erano e sono tutti intatti». Le chiavi dell’edificio rurale sono in possesso di pochi. «Le abbiamo solo io - sottolinea Facciolo - e altre tre persone, un tempo legate all’associazione. Ho qualche sospetto e ne ho parlato coi carabinieri di San Daniele Po, i quali mi hanno assicurato una indagine approfondita».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

10 Marzo 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000