il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Lasciano l'auto rubata in A21 e si nascondo sotto un cavalcavia: presi

Segnalazione di alcuni automobilisti convinti fossero due autostoppisti che rischiavano di essere investiti

Lasciano l'auto rubata in A21 e si nascondo sotto un cavalcavia: presi

Refurtiva sequestrata dalla polizia stradale

CREMONA - «Ci sono due autostoppisti che si muovono in carreggiata verso Brescia e che rischiano di venire travolti». La segnalazione di alcuni automobilisti in transito lungo la A21 ha messo in movimento la polizia stradale. Ma non erano autostoppisti: erano due moldavi, un 20enne e un 18enne, che avevano appena abbandonato in una piazzola di sosta, con le chiavi nel cruscotto, un’auto rubata (una Fiat Panda ultimo modello poi risultata razziata il 20 febbraio a Piacenza), che addosso avevano merce razziata nel nord Italia e il kit da ladro e che alla vista dei poliziotti hanno tentato la fuga nascondendosi sotto il cavalcavia di Aspice. Sono stati bloccati e dalla vettura è stata recuperata refurtiva provento di numerosi furti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

10 Marzo 2015

Commenti all'articolo

  • They

    2015/03/11 - 06:06

    Moldavi = non italiani = niente pena

    Rispondi

  • arcelli

    2015/03/11 - 00:12

    domani son già denunciati a piede libero.......................e fuori di galera

    Rispondi

  • enrico

    2015/03/10 - 20:08

    Chissà adesso che cosa gli faranno.tremano già dalla paura.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000