il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CROTTA D'ADDA

Cumulo di pneumatici abbandonati: e ora pagano i cittadini

Il sindaco furibondo: 'Pochi soldi per amministrare e poi arriva un incivile che ci costringe a spendere per rimediare'

Cumulo di pneumatici abbandonati: e ora pagano i cittadini

Pneumatici abbandonati a Crotta d'Adda

CROTTA D’ADDA - Andare in discarica no. Così un ignoto incivile ha deciso di scaricare un cumulo di vecchi pneumatici sulla riva dell’Adda, sotto il ponte della provinciale per Meleti. E ora il recupero e lo smaltimento di questi rifiuti toccherà al Comune e graverà sulle tasche di tutti i cittadini di Crotta. Il sindaco Renato Gerevini ha immediatamente avvisato i carabinieri di Pizzighettone ed è furibondo: «Cerchiamo di amministrare il paese con i pochi soldi che abbiamo, facciamo fatica a comprare il catrame per riparare le buche e poi arriva qualche incivile che scambia il territorio del paese per una discarica e ci tocca spendere per rimediare».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

 

10 Marzo 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000