il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CAPPELLA CANTONE

Rubati chilometri di cavi, black out danni e disagi

Il furto opera è di una banda organizzata che ha spogliato i tralicci lungo la Regonese

Rubati chilometri di cavi, black out danni e disagi

I tralicci spogliati dei cavi di rame lungo la Regonese

CAPPELLA CANTONE - Tre aziende agricole al buio e chilometri di linee elettriche saccheggiate. Non è per un guasto che le cascine tra Cappella Cantone e Regona lo scorso fine settimana sono rimaste senza corrente, ma per l’ennesimo assalto dei sempre più spregiudicati ladri di rame. Nel mirino i tralicci della pubblica illuminazione che fiancheggiano la provinciale Regonese. Arrivando da Santa Maria dei Sabbioni, gli ultimi cavi agganciati si notano in prossimità delle Rassiche (una delle aziende che ha avvertito i maggiori disagi insieme al Cantoncello e al Cantone dei Frati), mentre nei successivi due chilometri, fino all’ex casa cantoniera, tutto ciò che rimane della linea sono gli spuntoni mozzati alle estremità delle varie torrette.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

10 Marzo 2015

Commenti all'articolo

  • They

    2015/03/11 - 06:06

    "Sempre più spregiudicati" ma se il massimo che rischiano è prendere la scossa!!! Non certo essere puniti dalla giustizia farsa italiana.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000