il network

Giovedì 23 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

La MOSTARDA
Un fantastico concentrato di “archeologia alimentare” sulle nostre tavole

La MOSTARDA

 

Blog


CREMONA

Uno scatto da top ten

Il cremonese Enrico Madini è tra i dieci finalisti della categoria Travel nella sezione non professionisti del prestigioso concorso internazionale Sony World Photography Awards 2015

Uno scatto da top ten

La fotografia di Enrico Madini

CREMONA - Lo definisce un «colpo di fortuna». Sarà anche vero, ma è uno scatto che è valso a Enrico Madini un posto tra i dieci finalisti della categoria Travel nella sezione non professionisti del Sony World Photography Awards 2015. Il medico cremonese è infatti tra i diciannove italiani che si sono distinti in questo concorso fotografico, tra i più prestigiosi a livello internazionale e a cui hanno partecipato oltre 173mila immagini. «La fotografia - dice - è stata fatta lo scorso anno in Dancalia, una regione tra l’Eritrea e l’Etiopia. E’ una depressione, ricca di laghi salati e nella foto c’è una carovana di portatori di sale diretti a uno dei mercati della zona. La particolarità è il riflesso, dato dall’acqua che emerge dalle croste di sale». Della fotografia c’è anche la versione in bianco e nero, che ha partecipato (senza troppo successo) al concorso cremonese The Wall.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

02 Marzo 2015