il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Iniziative per la salute della donna, Open Day in ospedale il 9 marzo

Visite gratuite e senza prenotazione in orario continuato dalle 9 alle 16

Iniziative per la salute della donna, Open Day in ospedale il 9 marzo

La presentazione dell'Open Day all'ospedale di Cremona

CREMONA - Visite e consulenze gratuite dalle 9 alle 16 senza prenotazione presso l'ospedale Maggiore di Cremona, l'Oglio Po, e la Fondazione Opera Pia Luigi Mazza. Si tratta dell'importante iniziativa ' Io penso alla salute' in favore delle donne in programma lunedì 9 marzo ed è stata presentata nella mattinata di lunedì 2 marzo.

 

Ecco i servizi offerti: visite senologiche, ginecologiche, cardiologiche, consulenze per la menopausa, valutazione del rischio di patologie cerebrovascolari in menopausa, donazione del sangue cordonale, valutazione del rischio osteoporosi, valutazione del rischio di tromboembolismo venoso.

 

L’Open Day - che per conciliare il tempo delle donne, impegnate a destreggiarsi fra lavoro e famiglia, si svolgerà in orario continuato dalle 9 alle 16 senza prenotazioni - è stato organizzato dall’Azienda Ospedaliera di Cremona in collaborazione con Fondazione Opera Pia Luigi Mazza, Apom, Aipa, Amici dell’Ospedale, Croce Rossa Italiana, Andos, Amici dell’Oglio Po, Aida, Donne Senza Frontiere, ANMCO.

 

L’iniziativa è patrocinata da Comune di Cremona, Provincia di Cremona, Asl della provincia di Cremona, Comune di Casalmaggiore, Comune di Pizzighettone, Ufficio Consigliera di Parità della provincia di Cremona e Onda Osservatorio sulla salute della Donna. si tratta di un esempio di autentica sinergia fra pubblico e mondo del volontariato per un appuntamento che è ormai tradizione consolidata. Anche se, rispetto alle precedenti edizioni, c’è una novità che allarga la nostra proposta di salute.

 

Le novità di quest'anno sono 5:

  1. Visite cardiologiche con ECG. Questa specifica iniziativa si svolge in collaborazione con l’Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri (ANMCO) nell’ambito del progetto “Banca del cuore”. Le donne che si sottoporranno a visita cardiologica riceveranno la “BancomHeart”- una card simile ad un bancomat che conterrà le credenziali di accesso alla banca del cuore, ossia un grande database accessibile dal cittadino e dal medico di famiglia.
  2. Consulenze per la menopausa presso l’ambulatorio dell’UO di Ginecologia dell’Ospedale di Cremona
  3. Consulenze per la valutazione del rischio di patologie cerebrovascolari in menopausa a cura dell’UO di Neurologia.
  4. Consulenze per la donazione del sangue cordonale a cura della Medicina Trasfusionale
  5. Info-point Conciliazione – Asilo Nido Aziendale a Misura di famiglia con la presenza della Cooperativa Il Cortile.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

P

02 Marzo 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000