il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Dirigente settore Entrate, Viani al posto di Vescovi

Incarico vicino dopo l'errore delle aliquote Tari

Dirigente settore Entrate,  Viani al posto di Vescovi

CREMONA - Sarà Paolo Viani, attuale dirigente del settore Economico Finanziario, ad assumere anche il ruolo di dirigente del settore Entrate. E’ questa l’ipotesi più accreditata che la giunta starebbe per definire per la sostituzione di Mario Vescovi, il dirigente di fatto rimosso in seguito all’errore dovuto alla inversione delle aliquote per la Tari.

 

La scorsa estate, infatti, dopo la delibera della precedente amministrazione, vennero scambiate le aliquote tra utenze domestiche e non domestiche. In particolari, per artigiani e commercianti erano partite cartelle insostenibili. Poi, a fine estate, dopo una serie di polemiche anche durissime e dopo un’estate a nervi tesi tra commercianti e neo amministrazione, la scoperta dell’errore e il ripristino delle aliquote corrette, per le quali in questi giorni molti cremonesi si sono rimessi in coda per pagare il conguaglio. E’ scattata la verifica interna nei confronti del dirigente e di un impiegato. Vescovi assumerà un altro ruolo e la funzione sarà affidata, secondo le indiscrezioni di queste ore, a Paolo Viani.

01 Marzo 2015

Commenti all'articolo

  • enrico

    2015/03/01 - 11:11

    Se è un errore allora dovremmo pagare come l'anno scorso e dunque restituite la differenza che è più del 50%

    Rispondi

  • enrico

    2015/03/01 - 11:11

    Continuate a chiamarlo errore invece che aumento del 50% in su.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000