il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


GENIVOLTA

Rubati 400 maiali in due ore

In azione una banda di professionisti con due tir, suini destinati a 'macelli consenzienti', danno da 120 mila euro

Rubati 400 maiali in due ore

GENIVOLTA - Quattrocento maiali razziati in una notte. In azione due camion e non meno di cinque uomini, sicuramente professionisti. Lunedì 23 febbraio hanno puntato dritto verso cascina Marisa, svuotando gran parte dell’allevamento suinicolo. Quasi tutti gli esemplari caricati sui Tir erano pronti per il macello: per i proprietari, una famiglia di Ticengo, in termini economici è una mazzata. Stimata attorno ai 120mila euro. Somma che non verrà coperta da alcuna polizza: gli animali, infatti, non erano assicurati.

 

 

Indagano i carabinieri. Sulla sorte dei suini rubati c'è poco spazio per l'immaginazione: con ogni probabilità sono stati portati nei cosiddetti ‘macelli consenzienti’, dove non si accettano solo capi con certificazione di provenienza e qualità, ma anche maiali consegnati senza alcun documento. Le cui carni finiscono poi sul mercato, senza controllo e senza tutele per i consumatori.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

25 Febbraio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000