il network

Lunedì 18 Giugno 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


CREMONA

Litigio tra detenuti in cella, carcerato finisce in ospedale

Gli agenti della polizia penitenziaria sono intervenuti evitando conseguenze peggiori

carcere di cremona

CREMONA - Un litigio tra detenuti, sfociato in aggressione, è terminato con il trasporto in ospedale di un carcerato 36enne. Non è la prima volta che si verificano episodi violenti nella casa circondariale di Cremona, spesso sedati - come in questo caso - dal pronto intervento degli agenti di polizia penitenziaria. Il diverbio in questione è scoppiato poco dopo le 6 di mercoledì 25 febbraio tra due persone chiuse nella stessa cella. I due uomini - passati presto dalle parole ai fatti - sono stati ricondotti a più miti consigli dalle forze delle forze dell'ordine che hanno evitato conseguenze più gravi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

25 Febbraio 2015