il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Litigio tra detenuti in cella, carcerato finisce in ospedale

Gli agenti della polizia penitenziaria sono intervenuti evitando conseguenze peggiori

carcere di cremona

CREMONA - Un litigio tra detenuti, sfociato in aggressione, è terminato con il trasporto in ospedale di un carcerato 36enne. Non è la prima volta che si verificano episodi violenti nella casa circondariale di Cremona, spesso sedati - come in questo caso - dal pronto intervento degli agenti di polizia penitenziaria. Il diverbio in questione è scoppiato poco dopo le 6 di mercoledì 25 febbraio tra due persone chiuse nella stessa cella. I due uomini - passati presto dalle parole ai fatti - sono stati ricondotti a più miti consigli dalle forze delle forze dell'ordine che hanno evitato conseguenze più gravi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

25 Febbraio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000