il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Sfratto dei centri sociali più vicino

La giunta dovrebbe formalizzare il mancato rinnovo delle convenzioni con il Dordoni e il Kavarna

Sfratto dei centri sociali più vicino

CREMONA - Dopo il via libera politico, l’ufficializzazione. Nella seduta di mercoledì 18 febbraio, la giunta (a cui spetta l’ultima parola in materia), dovrebbe formalizzare il mancato rinnovo delle convenzioni con il Dordoni e il Kavarna, i due centri sociali (ospitati entrambi in stabili di proprietà del Comune, l’uno in via Mantova, l’altro in via Maffi), nel mirino delle polemiche dopo il corteo violento in cui è sfociata la manifestazione, il 24 gennaio, di solidarietà con Emilio Visigalli, l’antagonista rimasto gravemente ferito durante gli scontri con i militanti di CasaPound.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

17 Febbraio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000