il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Furto di pomelli d'ottone nella chiesa di San Sigismondo

I manufatti non hanno particolare valore, denuncia in questura e ai carabinieri del nucleo tutela patrimonio di Monza

Furto di pomelli d'ottone nella chiesa di San Sigismondo

Una cancellata di San Sigismondo a Cremona

CREMONA - La chiesa di san Sigismondo, una delle più belle della città, è stata oggetto di un furto. Sono stati infatti rubate alcune decine di pomelli d'ottone che si trovano nei cancelli degli altari laterali. Il furto, alla luce del numero dei pomelli asportati, dovrebbe essere avvenuto in diverse fasi. Le suore domenicane, che nel convento di san Sigismondo hanno la loro clausura, hanno avvertito prima la Curia e poi fatto denuncia in questura e al nucleo carabinieri tutela patrimonio di Monza. I pomelli non hanno particolare valore.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

14 Febbraio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000