il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Gettone in beneficenza, 'rivolta' bipartisan dei consiglieri

Una decina su 31 non hanno accettato la proposta di devolvere la somma in favore delle famiglie in difficoltà

Gettone in beneficenza, 'rivolta' bipartisan dei consiglieri

CREMONA - Chi ha gettato nei cestini del Salone dei Quadri il modulo da compilare e chi ha pubblicato sui social la ‘busta paga’ di gennaio da cui si evince che quella piccola somma non è stata trattenuta. Modi diversi per dire la stessa cosa: sono una decina su 31 i consiglieri comunali che non hanno accettato la proposta di devolvere il gettone di presenza (60,30 euro lordi) alle famiglie che, trovandosi in oggettiva difficoltà, non riescono a pagare la bolletta, acqua e gas. Un rifiuto che per una volta attraversa gli opposti schieramenti, una ‘rivolta’ bipartisan.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

12 Febbraio 2015

Commenti all'articolo

  • giovanni

    2015/02/12 - 15:03

    Che esempio!!!

    Rispondi

  • Marco

    2015/02/12 - 15:03

    Fuori i nomi!!!!!!!

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000