il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Il pronto soccorso finisce in consiglio comunale

Mozione di Ghidotti (Forza Italia) che impegna sindaco e giunta ad adoperarsi per il miglioramento del servizio

Il pronto soccorso finisce in consiglio comunale

CREMONA  - Il pronto soccorso di Cremona arriva sui tavoli del consiglio comunale. Carlalberto Ghidotti (Forza Italia) ha presentato una mozione in cui impegna il sindaco e la giunta ad adoperarsi presso le sedi opportune per facilitare e favorire una ristrutturazione funzionale ed un aumento delle professionalità a disposizione del pronto soccorso; inoltre a favorire ed implementare una cultura etica all'uso del pronto soccorso, per chiarirne le modalità di fruizione e ridurre così i tempi di attesa.

 

"Il pronto soccorso — scrive Ghidotti — dell'Ospedale di Cremona rappresenta un punto nevralgico per tutta la sanità cremonese. Premesso che da circa 3 anni il Pronto soccorso del presidio ospedaliero di Cremona ha messo in atto importanti cambiamenti esistono tuttavia spazi di miglioramento funzionale e logistico quali la creazione di una radiologia d'urgenza (evitando i tragitti del paziente grave in piani diversi), di un'area ambulatoria e specialistica direttamente in Pronto Soccorso (per ortopedia e sala gessi), l'implementazione del personale sia in Pronto Soccorso che in Medicina d'urgenza, lo sviluppo di piani di risposta territoriale per ridurre gli accessi di urgenza differibile o di non urgenza, una maggiore disponibilità dei posti letto in ospedale".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

01 Febbraio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000