il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Dall'autovelox di via Persico il 40% degli introiti del 2014

I dati di un anno di attività della polizia locale: in sintesi più multe, meno incidenti e controllo del territorio più puntuale

Dall'autovelox di via Persico  il 40% degli introiti del 2014

L'autovelox fisso in via Persico a Cremona

CREMONA - Più multe. Meno incidenti. Un controllo più puntuale del territorio. Un fiume di verbali dall'Autovelox fisso di via Persico: in sei mesi ha prodotto il 30 per cento di tutti i verbali del 2014 (quasi 56mila) e circa il 40 per cento del totale degli introiti, che nel totale ammontano a 2,8 milioni di euro. Entrambe le voci fanno registrare un aumento cospicuo rispetto al 2013, quando i circa 48.700 verbali hanno fruttato 2,5 milioni di euro. Va peraltro detto che le spese relative alle notifiche pesano per mezzo milione di euro: le Poste vogliono la loro fetta, tra avvisi e notifiche, è non è di poco conto. E' questo il bilancio dell'attività condotta nel 2014 dalla polizia locale di Cremona, al centro della conferenza stampa tenuta nel giorno di San Sebastiano (patrono del corpo, celebrato in una messa nella chiesa dell'Immacolata al Maristella) al comando di piazza Libertà: presenti l'assessore comunale alla Sicurezza, Barbara Manfredini, il comandante della Municipale, Pier Luigi Sforza, il suo vice, Roberto Ferrari.

 

 

ATTIVITA' POLIZIA LOCALE 2014 2013
     
Sanzioni 55.914 48.669
Importo 2.897.000 euro 2.559.000 euro

Sanzioni all'Autovelox fisso di via Persico

(attivo da maggio 2014)

17.733

(30% del totale)

 
Pattuglie sul territorio 8.866  
Interventi dei vigili di quartiere 5.538  
Atti di polizia giudiziaria 913  
Interventi della centrale operativa 30.410  
Incidenti rilevati 615 539
Cantieri gestiti 1.000  
Contati allo sportello 14.500  
Prevenzione, studenti coinvolti 3.985  

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

20 Gennaio 2015

Commenti all'articolo

  • alessandro

    2015/01/20 - 22:10

    il massimo risultato con il minimo sforzo!!! lungo l occhio di queste ammirevoli amministrazioni, illuminate ( l occhio vigile vede pure di notte, mi pare, grande!,,) e nobili, nel pianificare e raggiungere, magari anzitempo, il famigerato budget del c...., ottenuto in......o a sangue inermi cittadini, che per lavoro o per residenza si trovano a transitare colá. azzo, manco nel 1200 esistevano balzelli cosi perversi, proprio degni del paese (p minuscola, please) di merda che esso è diventato. un consiglio ai giovani utenti : studiate e andate a proliferare in un qualsiasi altro stato civile, che questo è un oaese di morti viventi

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000