il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

Ladri affamati e infreddoliti, rubati vestiti e cibo

A Castelvetro altro colpo con bottino insolito dopo le analoghe razzie a Caorso e Monticelli

ladro

CASTELVETRO - Altro colpo in abitazione, altro bottino insolito. Anche martedì 6 gennaio, in via Maffini a San Giuliano, nel sacco dei ladri sono finiti prevalentemente capi di abbigliamento. Ma stavolta la banda, entrata in azione verso l’ora di cena, ha anche aperto congelatore e frigorifero alla ricerca di generi alimentari. E così viene da pensare che i ladri che si aggirano nella Bassa Piacentina da qualche settimana siano particolarmente affamati e infreddoliti, perché lo stesso tipo di refurtiva ha caratterizzato anche gli ultimi colpi di Caorso e Monticelli. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

07 Gennaio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000