il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Comune: 'Rinunciamo al budget'
Ma non tutti i consiglieri dicono sì

La proposta è quella di destinare il denaro alle famiglie in difficoltà

Comune: 'Rinunciamo al budget'
Ma non tutti i consiglieri dicono sì

CREMONA - Lo spirito della proposta è lo stesso: rinunciare ai soldi per comprare telefonini o tablet e impiegarlo per le famiglie in difficoltà. Ma i destinatari sono diversi: nel primo caso, tutti i cittadini senza distinzione e, nel secondo, solo i cremonesi doc. La Lista Obiettivo Cremona con Perri e la Lega hanno presentato due mozioni con convergenze e differenze. Ma quante possibilità hanno le due mozioni di diventare realtà? Un precedente non fa, o non del tutto, ben sperare. Durante l’ultimo consiglio comunale del 22 dicembre, il presidente dell’assemblea, Simona Pasquali, ha chiesto di devolvere il gettone di presenza alle famiglie in difficoltà. Molti consiglieri hanno accolto la proposta. Ma qualcun altro ha gettato nel cestino il modulo con cui acconsentire alla detrazione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

06 Gennaio 2015

Commenti all'articolo

  • gianfranco

    2015/01/06 - 22:10

    sarebbe utile visto che la proposta è stata fatta in un consiglio comunale pubblico sapere ufficialmente chi ha aderito e chi no. visto che sono sempre bravi dopo e la sanno lunga. rinunciare a cose superflue e gratis è una grande rinuncia, che dimostra il grande valore morale dei nostri consiglieri comunali che hanno a cuore i problemi dei cittadini bisognosi, bravi !!!!!!! bei personaggi, e magari qualcuno abita pure nelle case del comune.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000