il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Schianto al Migliaro, ancora gravi le condizioni del 29enne

Alessandro M. è ricoverato in terapia intensiva, conforta il fatto che sia cosciente

Schianto al Migliaro, ancora gravi le condizioni del 29enne

La vettura distrutta dopo l'incidente al Migliaro

CREMONA - Restano gravi le condizioni di Alessandro M., il 29enne cremonese che nel tardo pomeriggio di sabato 3 gennaio, è rimasto coinvolto in un incidente stradale avvenuto sulla via Bergamo, all’altezza del Migliaro: la vettura condotta dal giovane, finita fuori controllo, è andata a urtare contro un manufatto in cemento per poi schiantarsi in un fosso a bordo strada. L’auto, una Peugeot 106, è rimasta completamente distrutta e il 29enne ha riportato lesioni gravi su varie parti del corpo. Il giovane, ricoverato al Maggiore, è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico a seguito del quale è stato ricoverato nel reparto di Terapie intensive. Domenica mattina, il quadro clinico appariva forse un po’ meno pesante rispetto al momento del ricovero ma la prognosi resta riservata. Conforta il fatto che il 29enne sia cosciente, come hanno riferito alcuni degli agenti della polizia locale che si sono occupati dei rilievi del grave incidente.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

04 Gennaio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000