il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Cibo infilzato con 12 stecchini, è mistero

Strano ritrovamento in via Ghinaglia

Cibo infilzato con 12 stecchini, è mistero

Misterioso ritrovamento in via Ghinaglia

CREMONA - E’ sicuramente misterioso, ma per certi versi anche inquietante, quanto trovato sabato 20 dicembre in mattinata, da un esercente cremonese con attività in zona, all’altezza del passaggio a livello di via Ghinaglia: a terra, nell’erba vicino alle rotaie, un piattino di stagnola e sopra un pezzo forse di carne bruciata o di un frutto infilzato con 12 bastoncini di legno, in tutto e per tutto simili a quelli che si utilizzano per gli spiedini. Sotto, un biglietto. Di cosa si tratta? Resti di qualche rito particolare? Semplice rimasuglio di uno spuntino notturno? Uno scherzo? Difficile dirlo. Anche perché, comprensibilmente, la signora che ha trovato il tutto non se l’è sentita di toccare nulla per riuscire a leggere quanto scritto sul foglietto, un messaggio a inchiostro blu comunque sbiadito da umidità e pioggia e dunque comprensibile solo in parte. Di sicuro, la fotografia del piattino è stata pubblicata in Facebook, sul gruppo ‘Non sei cremonese se...’, diventato ormai da tempo una vera e propria piazza virtuale. E lì, sul social network, dibattito e interrogativi si sono susseguiti per tutta la giornata.

«All’inizio — spiega la commerciante che con il ritrovamento ha aperto il ‘giallo’ — ho pensato fosse un topo infilzato. Poi, avvicinandomi, mi è parso un frutto, tipo la tapioca. Non me la sono sentita di approfondire...». Non è escluso che nelle prossime ore della vicenda si occupino le forze dell’ordine, con l’obiettivo di fare chiarezza.

20 Dicembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000