il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Expo, il treno domenicale dai capoluoghi è realtà

Malvezzi (NCD): accolte le istanze del territorio e tutelati i diritti di tutti i pendolari

Expo, il treno domenicale dai capoluoghi è realtà

Un convoglio in una foto di repertorio

CREMONA - "Ho ricevuto oggi la positiva notizia da parte dell'Assessore alle Infrastrutture Alessandro Sorte che la richiesta dei sindaci di Cremona, Mantova e Lodi di poter disporre di un collegamento diretto tra i loro capoluoghi durante il periodo dell'Expo, è fattibile tecnicamente ed ha trovato la disponibilità di Trenord e di Regione Lombardia. La proposta verrà sottoposta ai responsabili istituzionali dei diversi territori. Nel dettaglio si tratta di due corse aggiuntive rispetto alla programmazione ordinaria, che saranno garantite per i soli giorni festivi (ad eccezione di domenica 26 aprile) durante tutta la durata di Expo. La prima corsa partirà da Mantova alle ore 8.00 con fermate a Cremona, Lodi e Rogoredo e arriverà a Milano Centrale alle ore 9.40. La seconda procederà in senso inverso, partendo da Milano Centrale alle ore 22.00, con fermate a Rogoredo, Lodi e Cremona, e arrivo previsto a Mantova per le 23.40".

Lo annuncia il consigliere regionale del Nuovo Centrodestra, Carlo Malvezzi. "Si tratta - aggiunge l'esponente di NCD - di una risposta concreta alle richieste avanzate dai territori e nello stesso tempo una scelta che tutela i tanti lavoratori pendolari che utilizzano quotidianamente il treno durante i giorni feriali, ai quali resta garantito l'attuale servizio in termini di orario e di fermate. L'accoglimento di questa istanza, che registro positivamente come atto di attenzione di Regione Lombardia verso il nostro territorio, non indebolisce la mia richiesta alla stessa Regione affinché il servizio ferroviario lombardo - ed in particolare quello relativo alle tratte cremonese e cremasca - sia sempre più adeguato e all'altezza della prima regione in Italia".

19 Dicembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000