il network

Mercoledì 23 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


METEO

Inverno lontano dall’Italia, arriva l’alta pressione

Inverno lontano dall’Italia, arriva l’alta pressione

“Si conferma un periodo in prevalenza stabile e mite, e che di invernale ha ben poco, almeno sino a Natale”. Lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, che spiega: “L’alta pressione delle Azzorre si protenderà verso l’Italia favorendo la quiete meteorologica, anche se non sarà sempre soleggiato: sulla Valpadana infatti torneranno nebbie a tratti persistenti anche di giorno, mentre su Liguria, Toscana e Sardegna arriveranno un po’ di nubi basse. Da segnalare inoltre qualche fiocco di neve sulle Alpi di confine, ma a quote medio-alte. Le temperature si manterranno sempre su valori superiori alle medie del periodo, con punte di oltre 14-15°C al Centrosud e clima molto mite per il periodo anche sulle Alpi”.

 

“Nel weekend avremo un temporaneo indebolimento dell’anticiclone – prosegue l’esperto – che consentirà l’arrivo di aria un po’ più fredda (ma non gelida!), responsabile di qualche veloce pioggia nella giornata di domenica su Abruzzo e regioni meridionali, mentre Sabato avremo maggiore nuvolosità su Valpadana e Tirreniche, con anche qualche piovasco su quest’ultime”.

 

“A seguire ancora alta pressione prevalente fino a Natale, con stabilità e mitezza, ma anche nebbie e nubi basse. Tuttavia si prospettano importanti novità dopo Santo Stefano – conclude Ferrara – quando le perturbazioni atlantiche potranno tornare ad interessare il nostro Paese riportando piogge e nevicate in montagna e probabilmente anche freddo e neve a quote basse entro fine anno”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

18 Dicembre 2014