il network

Lunedì 28 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


CREMONA

Storia dell’Arte Lombarda, mercoledì incontro sul Quattrocento

Alle 17.30 in Sala Puerari del Museo, relatore Monica Visioli

palazzo Ala Ponzone

interno di palazzo Ala Ponzone

CREMONA - Mercoledì 10 dicembre alle 17.30 in Sala Puerari (Museo Civico di Cremona, via U. Dati, 4) riprendono le lezioni del V ciclo del Corso di Storia dell’Arte Lombarda organizzato dall’Associazione Amici del Museo di Cremona, con il contributo della Fondazione Arvedi-Buschini e il patrocinio del Comune di Cremona.

La lezione verterà su “Spazi urbani, cantieri e monumenti: appunti sulla trasformazione della città in età sforzesca” e sarà tenuta da Monica Visioli dell'Università degli Studi di Pavia.

Prendendo spunto dalle ricerche condotte negli ultimi anni sulla città di Cremona in età sforzesca, con particolare riguardo all'architettura e all'assetto degli spazi urbani, propone alcuni confronti con la situazione di altre città del ducato, nel momento del passaggio dal dominio visconteo a quello sforzesco.

 Monica Visioli è ricercatore di Storia dell'arte moderna presso l'Università di Pavia, dove insegna Storia dell'arte lombarda e Letteratura artistica. La sua attività di ricerca si è rivolta alla storia della città, dell'architettura e delle arti figurative in Lombardia tra XV e XVI secolo. E responsabile insieme a Valeria Leoni del progetto: Codice diplomatico artistico di Cremona in età sforzesca.

 

 

09 Dicembre 2014