il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Sesso su una panchina del centro, cremonese denunciato a Piacenza

E' accaduto alle 2.30 in corso Vittorio Emanuele, intorno agli amanti si è presto radunata una platea di persone tra il divertito e l'indispettito, il 34enne ha minacciato e insultato i presenti e i poliziotti chiamati ad intervenire

Sesso su una panchina del centro, cremonese denunciato a Piacenza

PIACENZA - Travolti da una passione incontenibile, un 34enne cremonese e la sua compagna non sono proprio riusciti a trattenersi e hanno iniziato a consumare un rapporto sessuale su un panchina del centralissimo corso Vittorio Emanuele II. Erano le 2.30 della notte tra venerdì 5 e sabato 6 dicembre e, intorno ai due amanti, nonostante l'ora tarda, si è quasi subito riunita una platea di persone con umori tra il divertito e l'indispettito. Qualcuno ha intimato alla coppia di andare a fare altrove quello che stavano facendo e il ragazzo ha dato in escandescenza iniziando a proferire minacce nei confronti dei presenti. A quel punto è stato richiesto l'intervento della polizia e alla vista degli uomini in divisa la ragazza si è data alla fuga facendo perdere le proprie tracce per le vie del centro. Il cremonese, invece, è stato bloccato dagli agenti, non senza fatica. Una volta costretto a rivestirsi, è stato denunciato per ubriachezza molesta, resistenza a pubblico ufficiale e atti osceni in luogo pubblico.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

06 Dicembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000