il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASTELLEONE

Si presenta col nome di un altro per chiedere soldi, denunce per truffa e furto di identità

Il trucco riuscito in almeno un paio di situazioni, caccia all'impostore che aggancia le vittime con nomi e cognomi di persone realmente esistenti e a loro conosciute

Si presenta col nome di un altro per chiedere soldi, denunce per truffa e furto di identità

CASTELLEONE - Assume false identità per chiedere soldi, fingendo di trovarsi in situazioni d’emergenza. Trucchetto provato almeno un paio di volte e sin qui sempre andato a segno. L’impostore non è ancora stato individuato, ma i carabinieri sono sulle sue tracce e, da quanto si è appreso, sono in corso gli ultimi accertamenti utili alla sua identificazione. Per rendere la messa in scena ancora più credibile, nei suoi abboccamenti l’uomo non chiede cifre esorbitanti. Si accontenta di 40-50 euro.

 

In uno degli episodi sin qui denunciati, il truffatore ha suonato alla porta di un libero professionista castelleonese, presentandosi con il nome e il cognome di una persona realmente esistente: «Sua figlia mi conosce — ha esordito — tempo fa ho eseguito dei lavori a casa sua. Sono rimasto con l’auto in panne qui vicino: ho chiamato il carro attrezzi ma non ho i soldi per pagarlo, potrebbe anticiparmeli?» Convinto del rapporto di conoscenza con la figlia, il professionista castelleonese ha allungato 40 euro e l’uomo se li è presi. Quando poi la figlia, subito insospettita, ha contattato l’operaio che aveva eseguito dei lavori a casa sua per chiedere spiegazioni dell’insolita richiesta, quest’ultimo è caduto dalle nuvole. E infatti è risultato completamente estraneo alla vicenda, tant’è che si è presentato in caserma a sporgere denuncia per furto d’identità e sostituzione di persona. Un’altra denuncia l’ha poi formalizzata la famiglia del professionista, non tanto per il denaro prestato, quanto per l’inganno architettato.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

01 Dicembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000