il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Spendeva 50 euro falsi alla Festa del Torrone, arrestato

Nei guai è finito un 24enne bresciano che tentava di 'pulire' le banconote acquistando modeste quantità di torrone

Spendeva 50 euro falsi alla Festa del Torrone, arrestato

I carabinieri mostrano le banconote false

CREMONA - Spendeva 50 euro falsi alla Festa del Torrone, ma al quinto tentativo è stato scoperto da un esercente munito di apparecchio per il controllo delle banconote e successivamente tratto in arresto dai carabinieri di Casalbuttano. L'uomo è stato condannato - in seguito al processo con rito direttissimo - a un anno e otto mesi di reclusione (pena sospesa) e 600 euro di multa.

 

A.G. - 24 anni e residente a Gottolengo, nel Bresciano - è arrivato a Cremona nella mattinata di domenica 23 novembre, nella giornata conclusiva della kermesse che ha visto la presenza di espositori da tutta Italia. Il giovane ha iniziato a fare acquisti presso diverse bancarelle, comperando una modesta quantità di torrone e pagando con banconote false da 50 euro. Con questo sistema il bresciano è riuscito a 'pulire' quattro banconote, ma al quinto tentativo, il 24enne si è imbattuto in un esercente dotato di macchinetta per il controllo del denaro. Il venditore, accertata la falsità del biglietto da 50 euro, ha richiesto l'intervento dei carabinieri e il giovane è stato preso in consegna dai militari.

 

Una perquisizione accurata ha fatto emergere quindici banconote false, sempre da 50 euro, che sarebbero state probabilmente piazzate nel corso della giornata. Sull'auto di A.G, i carabinieri hanno rinvenuto dodici scontrini relativi ad acquisti di torrone effettuati la domenica precedente.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

24 Novembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000