il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Comunicato del Gruppo Arvedi

Forno 2 sotto verifica dopo l'incendio

L'impianto è altresì ripartito in totale sicurezza

L'acciaieria Arvedi
Il Gruppo Arvedi comunica che a seguito di un incendio di cavi elettrici nel cunicolo del forno N.2 verificatosi nelle scorse settimane nell'Acciaieria Arvedi che ha riguardato esclusivamente alcune componenti dell'impianto senza la minima ripercussione sulle persone presenti all'interno o nelle vicinanze dello stabilimento, l'Autorità Giudiziaria di Cremona ha disposto quale atto dovuto, una verifica delle piene condizioni di agibilità e di rispetto della sicurezza del forno numero 2. Il forno N.1 prosegue regolarmente la propria attività così come l'area delle lavorazioni “a freddo”. Il Gruppo, che ha fornito e sta fornendo alle Autorità la propria totale collaborazione, auspica che le verifiche possano compiersi nel più breve tempo possibile, in modo da non dover pregiudicare la produzione e dunque il livello occupazionale dell'Acciaieria. Ricordando, altresì, che non solo si tratta del primo incidente di tale natura verificatosi in oltre quarant'anni di attività, ma che, dopo oltre un mese di fermata e di attenti e scrupolosi interventi, l'impianto è ripartito ormai da oltre una settimana, in piena sicurezza, con cavi completamente nuovi e con ulteriori miglioramenti realizzati nelle protezioni di sicurezza e nei presidi antincendio concertati con i Vigli del Fuoco a cui va il ringraziamento dell'Azienda per il pronto intervento e la fattiva collaborazione.

22 Novembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000