il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Nomine, Cristina Manfredini all'ex Soldi: sfuma la candidatura di Maria Rosa Zanacchi

E’ entrata nel vivo la partita sul rinnovo dei consigli d’amministrazione della aziende comunali

Nomine, Cristina Manfredini all'ex Soldi: sfuma la candidatura di Maria Rosa Zanacchi

La casa di riposo ex Soldi

CREMONA - E’ entrata nel vivo la partita sul rinnovo dei consigli d’amministrazione della aziende comunali.

 

Il Pd punta alla presidenza di Cremona solidale e della Fondazione Città di Cremona: in pole position sono, rispettivamente, l’ex assessore Cristina Manfredini e l’ex presidente del consiglio comunale Uliana Garoli. Per l’ex Soldi circolava anche il nome di Maria Rosa Zanacchi ma la sua candidatura è stata stoppata dalla legge che vieta agli ex consiglieri provinciali di entrare nei cda. L’esclusa ‘punge’ due suoi compagni di partito: l’assessore Andrea Virgilio e Giovanni Gagliardi, capo di gabinetto del presidente della Provincia. Per la guida di Aem, il ‘boccone’ più ghiotto, si sta cercando una personalità su cui ci sia l’accordo di tutta la maggioranza.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

20 Novembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000