il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

La grande piena è passata, il Po è sceso sotto i 4 metri

Nel tratto cittadino rimane l'allerta 2 (criticità moderata): il Grande Fiume si ritirerà lentamente

Il Po alle 8.30 del 18 novembre fotografato da Franco Tricotti

CREMONA - La paura è passata. Il colmo della piena del Po è transitato da Cremona nella tarda serata di lunedì 17 novembre toccando i 4,35 metri sullo zero idrometrico e dalle primissime ore di martedì 18 novembre il Grande Fiume ha iniziato, lentamente a ritirarsi. A mezzanotte il livello si attestava sui 4,27, alle 6 del mattino 4,10, alle 10 è stato abbattuto il muro dei 4 metri (3,98) e alle 14 ha fatto segnare 3,75.

 

FOTO E VIDEO DEI LETTORI

 

l colmo di piena del Po è transitato a Casalmaggiore nelle prime ore del mattino con 7,01 metri sullo zero idrometrico e ora si dirige verso Borgoforte. Mentre si sviluppa questo incremento lungo il Po reggiano, mantovano, ferrarese e rodigino, permane un livello di criticità elevata (livello 3) nel tratto tra Casalmaggiore e il mare Adriatico, sia per i livelli attuali che per quelli previsti. Nel tratto a monte (Piacenza, Cremona) è previsto invece entro le prossime 24 ore un decremento dal livello 3 al livello 2 di criticità (criticità moderata). Queste sono le previsione dell'Aipo che rimane impegnata nelle attività di previsione e monitoraggio oltre a proseguire la vigilanza e il controllo delle arginature e delle opere idrauliche, con la collaborazione degli enti locali e dei volontari di protezione civile.


Le autorità richiamano ancora una volta all'assoluta prudenza nei pressi delle aree prospicienti il fiume e in generale in relazione a strutture o attività che possono essere interessate dalla piena. Si invita, pertanto, ad attenersi scrupolosamente alle prescrizioni delle autorità locali, di protezione civile e delle forze dell’ordine, a non ostacolare le eventuali operazioni, a restare informati sull’evolversi della situazione e sulla viabilità. Rimane sospesa, infine, la navigazione sul Po da Piacenza in poi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO


18 Novembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000