il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Posta, la rabbia continua a crescere: recapito lumaca e uffici in tilt

In molte zone della città si registrano disagi e disservizi

Posta, la rabbia continua a crescere: recapito lumaca e uffici in tilt

CREMONA - Cassette postali che, in alcune zone della città, restano vuote anche per otto, dieci giorni, tra gli interrogativi degli inquilini. Giornali recapitati con ritardo (i quotidiani a volte arrivano a destinazione all’ora del tè), tra lo sconcerto degli abbonati. Aziende alle prese con i problemi che nascono quando una documentazione - dalle fatture ai solleciti alle note di pagamento - arriva a destinazione con ritardo. Per non dire di quando questi ritardi riguardano attestazioni che hanno a che fare con contenziosi bancari e finanziari. Tornano a tenere banco le lamentele legate alla qualità dei servizi postali garantiti in città. Diciamo subito che i problemi si registrano a macchia di leopardo: se in molte porzioni della città le cose vanno relativamente bene, in alcuni isolati, del centro come nelle periferia, la qualità del sevizio non è all’altezza della situazione. E i problemi, spostando l'attenzione dall'utenza, esistono anche negli uffici a causa - denunciano i sindacati - di carenze di organico.

 

Leggi di più su La Provincia di giovedì 13 novembre 2014

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

12 Novembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000