il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SESTO CREMONESE

Sesto, palestra allagata

Una settimana di stop

Sesto, palestra allagata

La palestra di Sesto allagata

SESTO — Piove a dirotto e la palestra comunale si allaga. Risultato: attività sportiva sospesa almeno per una settimana, con inevitabili disagi per gli utenti, grandi e piccoli, che la utilizzano. E’ successo nella notte tra lunedì e martedì all’impianto sportivo di viale Sacchi, dove i pozzetti non ce l’hanno fatta a sopportare il carico esagerato d’acqua che, mista a fango, è fuoriuscita entrando in palestra. Le infiltrazioni hanno provocato in qualche punto anche il rialzo della pavimentazione formata da un rivestimento di quadrotti in linoleum. Ieri mattina i cantonieri hanno ripulito la pavimentazione che ha bisogno comunque di qualche giorno per asciugare in modo completo. A scopo precauzionale, il Comune ha interrotto qualsiasi attività fino a sabato, avvisando le scuole e i responsabili dei gruppi sportivi che utilizzano l’impianto. «La causa dell’allagamento — spiega l’assessore all’Urbanistica Giovanni Rossi — va ricercata sicuramente nelle precipitazioni ingenti che hanno messo a dura prova la tenuta dei pozzetti e con ogni probabilità alla presenza di detriti lungo la roggia sotterranea che scorre nelle vicinanze della palestra, che potrebbero aver ostacolato il regolare deflusso dell’acqua provocandone la fuoriuscita. Per capire se le infiltrazioni hanno provocato danni al pavimento della palestra dovremo comunque aspettare che si sia completamente asciugato. Ci scusiamo con tutti i fruitori del servizio perché comprendiamo i problemi e i disagi legati all’interruzione dell’attività, ma purtroppo contro questi imprevisti meteorologici siamo impotenti».
Non è la prima volta che la palestra si trasforma in un acquitrino. Era già successo nella primavera del 2011 quando, sempre per colpa del maltempo, si era verificato un allagamento analogo. Sotto accusa, tre anni fa, era finita la roggia ‘Stanghetta’ che scorreva proprio alle spalle della palestra e che oggi è tombinata. 

11 Novembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000