il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CULTURA ED ECONOMIA

Accordo Cremona - Corea del Sud

Un legame che permette alla nostra città di aprirsi al Mondo, cerimonia in Comune con il governatore di Goryeong

Accordo Cremona - Corea del Sud

La firma dell'accordo tra Cremona e Corea del Sud

CREMONA - Un accordo di reciproco scambio economico e culturale tra la città di Cremona e la città di Goryeong (Repubblica di Corea) è stato sottoscritto lunedì 10 novembre nel corso di una solenne cerimonia svoltasi nella Sala dei Quadri di Palazzo Comunale. 

 

L'accordo, che acquista subito efficacia, redatto in italiano, inglese e coreano, è stato siglato dal sindaco Gianluca Galimberti per il Comune di Cremona e dal governatore Yong Hwan Kwak per la città di Goryeong. Si è così stabilito un legame tra la nostra città, capitale della liuteria, e Goryeong, dove è stato creato lo strumento musicale coreano per eccellenza, il gayageum (detto anche kayagùm): sulle note di questi straordinari strumenti si fondano le basi di una rapporto tra la nostra comunità e quella della città coreana caratterizzate da un'antica cultura e da antiche tradizioni che si perpetuano tutt'oggi. Un accordo, come ha detto il sindaco Galimberti nel suo indirizzo di saluto, che risponde alla forte necessità di Cremona di aprirsi al mondo e, nel contempo, di stringere legami di cultura radicati nella storia di popoli che si incontrano quale risposta di pace alle logiche perverse di guerra e di violenza che continuano a segnare vaste parti del mondo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

10 Novembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000