il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Spacciatore inchiodato dalle telefonate

Il 25 enne è stato arrestato e condotto in carcere a Cà del Ferro, due etti a settimana lo stupefacente piazzato

Spacciatore inchiodato dalle telefonate

Un'auto dei carabinieri

CREMONA - Altra operazione antidroga messa a segno dall'Arma. Altro spacciatore arrestato grazie all’intervento dei militari della compagnia guidata dal capitano Livio Propato.

Nel primo pomeriggio di venerdì 7 novembre, al termine di un’indagine lampo, gli uomini del nucleo operativo e radiomobile hanno arrestato a Pizzighettone, sulla base dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Cremona, A.A.S., un pregiudicato 25enne di quel paese, gravemente indiziato di cessione continuata di sostanze stupefacenti, come indicato nella richiesta d’arresto avanzata dal pm Fabio Saponara. Secondo gli elementi raccolti dagli inquirenti, il giovane era diventato punto di riferimento per l’acquisto di qualsiasi tipo di sostanza stupefacente. L’inchiesta ha permesso di evidenziare che da marzo il 25enne gestiva una fiorente attività di spaccio di eroina, cocaina, hascisc nonché metadone.

Secondo quanto riferito dai militari, il giovane piazzava dosi sia la città che i paesi limitrofi, dopo aver raccolto le ordinazioni tramite rapidi contatti telefonici. Oltre un centinaio i casi accertati di cessione di droga. Circa due etti a settimana — sempre secondo i militari — lo stupefacente piazzato. A far propendere l’autorità giudiziaria per l’arresto il pericolo di reiterazione del reato suffragato dalle risultanze investigative acquisite dai militari. Il giovane ora si trova in una cella della casa circondariale di Cà del Ferro, a disposizione dei magistrati. Nel corso dell’indagine — hanno spiegato i carabinieri — sono state segnalate venti persone alla prefettura in quanto assuntori di sostanze stupefacenti a scopi non terapeutici.

07 Novembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000