il network

Martedì 25 Aprile 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Auto brucia nella notte, rogo doloso: si indaga

Fiamme in via Allende a Persichello: la pista del dispetto

Auto brucia nella notte, rogo doloso: si indaga

A domare il rogo in via Allende sono stati i vigili del fuoco

PERSICO DOSIMO — Auto in fiamme, nella notte fra giovedì 16 e venerdì 17 ottobre in via Allende a Persichello. L’incendio, che ha danneggiato solo parzialmente la vettura, una Ford Focus nella disponibilità di una trentenne residente in quel quartiere di tutte villette, è stato domato dai vigili del fuoco. Ma risolta l’emergenza, i primi accertamenti hanno rivelato l’origine dolosa del rogo. E così, ora indagano i carabinieri di Vescovato, competenti per territorio. Non sono state trovate taniche e nemmeno liquido infiammabile nelle vicinanze della macchina ma non ci sono dubbi: esclusa da subito l’ipotesi del cortocircuito, dal momento che non sono stati riscontrati danni ai sistemi interni, si è già verificato come il fuoco sia stato volontariamente appiccato ad uno degli pneumatici anteriori dell’utilitaria per poi propagarsi tra fiancata, cofano e parabrezza. Resta da capire come e, soprattutto, perché. Inchiesta aperta. Con i militari dell’Arma che hanno già ascoltato la vittima e il compagno, appurando come nessuno dei due abbia mai ricevuto minacce, e che sembrano orientati a seguire, almeno per il momento, la pista del dispetto mirato, presumibilmente dovuto a dissapori personali o a rancori passati ma comunque slegati da contesti criminali. Forse anche, ancor più semplicemente, del semplice vandalismo.

17 Ottobre 2014