il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SONCINO

Sorpresi a rubare rame e ferro, arrestati sabato e liberi il lunedì

Il colpo in una ditta dismessa, i ladri sono stati colti in flagranza dai carabinieri

Sorpresi a rubare rame e ferro, arrestati sabato e liberi il lunedì

Carabinieri con la refurtiva sequestrata

SONCINO - Sono stati colti in flagranza mentre rubavano in una ditta dismessa, arrestati e processati per direttissima sono già tornati in libertà.

I carabinieri, nel pomeriggio di sabato 11 ottobre,  hanno sorpreso due albanesi - B.F. di 30 anni e H.A. di 29 anni residente Castelcovati (Brescia) - all'interno della Sigmamoore di via Villanuova - una azienda dismessa - mentre portavano via cavi di rame e altro materiale ferroso dopo aver danneggiato l'impianto di illuminazione e alcuni quadri elettrici. Trattenuti nelle camere di sicurezza fino alla mattinata di lunedì 13, data del processo per direttissima, i due sono stati condannati a sette mesi di reclusione, al pagamento di 200 euro di multa e sono stati rimessi in libertà.

13 Ottobre 2014

Commenti all'articolo

  • They

    2014/10/14 - 06:06

    Schifo schifo schifo, abbiamo una giustizia che fa schifo, 200€ di multa, non si sono pagati nemmeno il vitto del giorno che sono stati trattenuti.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000