il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


POLIGNANO

Furto in un ristorante, distrutto l'ingresso e via due slot

Saracinesca divelta e vetrata infranta

Furto in un ristorante,  distrutto l'ingresso e via due slot

Il locale preso d'assalto

POLIGNANO — La saracinesca divelta, la vetrata infranta e le slot machines portate all’esterno. Questo il modus operandi della banda che, alle tre della notte fra martedì e mercoledì 8 ottobre, ha saccheggiato il ristorante-pizzeria ‘Antica trattoria del forno’ di Polignano, situato sulla strada che collega la frazione di San Pietro all’abitato di Caorso e di proprietà di una famiglia molto conosciuta anche a Cremona visto che in passato gestiva un locale in città.

La banda ha distrutto l’ingresso del locale. Le estremità di una resistente corda sono state legate alla saracinesca e ad un camioncino, così la serranda è stata sollevata. Per infrangere la vetrata, invece, è bastato che il mezzo facesse marcia indietro distruggendo l’ingresso. Nonostante il forte rumore nessuno dei residenti sembra essersi accorto di nulla e così i ladri hanno fatto in tempo a portare all’esterno quattro slot machines e una cambiamonete. Visto il peso delle macchinette, si può supporre che fossero almeno in tre. Avrebbero caricato il tutto sul camion, se a guastare in parte i loro piani non ci avessero pensato le guardie giurate. Proprio i fanali che indicavano l’arrivo di una pattuglia hanno costretto i ladri a salire velocemente sul mezzo e a scappare a tutta velocità: avevano caricato solo due slot, con contenuto da quantificare ma che dovrebbe essere di qualche migliaia di euro, mentre le altre due e la cambiamonete sono rimaste sulla strada.

Le ricerche della banda hanno coinvolto i carabinieri della compagnia di Fiorenzuola e gli istituti di vigilanza privata Ivri e SecurItalia, ma la gang è riuscita a farla franca lasciandosi alle spalle ingenti danni. Ladri in azione anche a Fossadello di Caorso, colpo in abitazione è andato a vuoto.

08 Ottobre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000