il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Rapina in centro al negozio Swarosky, arrestato un marocchino di 39 anni

Tentando la fuga ha chiuso il braccio della moglie del titolare nella porta

Rapina in centro al negozio Swarosky, arrestato un marocchino di 39 anni

Un'auto dei carabinieri

CREMONA - Nel tardo pomeriggio di martedì 7 ottobre, i militari di Cremona, hanno arrestato S.R., marocchino di anni 39enne residente in città poiché responsabile di tentata rapina ai danni del titolare del negozio Swarosky sito nella centralissima via Solferino.

L’uomo verso le ore 17 è entrato in negozio in evidente stato d’alterazione psicofisica e, dopo aver tentato d’infrangere le vetrine con dei pugni, si è appropriato del cellulare del titolare. Il malvivente, cercando la fuga, ha chiuso il braccio della moglie del titolare nella porta venendo subito dopo bloccato dal marito con cui ha ingaggiato una breve colluttazione. Nessuno è rimasto ferito.

E' stato un passante a dare l’allarme alla centrale Operativa del comando provinciale. In pochi minuti l’uomo è stato ammanettato e portato in caserma. Mercoledì 8 ottobre la direttissima presso il Tribunale di Cremona dove l’extracomunitario risponderà di tentata rapina.

07 Ottobre 2014

Commenti all'articolo

  • They

    2014/10/08 - 06:06

    Giovedì 9 ottobre SR sarà libero di circolare per la città a fare altri danni. Ma perché non viene riportato in Marocco????

    Rispondi

  • Fabio

    2014/10/07 - 20:08

    E'tutto un equivoco!...Era confuso,ed ha scambiato il negozio di Swarosky per la casa dell'accoglienza!....Naturalmente,il solito,buon pastore l'accoglierà a braccia aperte e con benevolenza....

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000