il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SONCINO

Un'altra frana sulla Calciana

Disagi per il traffico, interventi di ripristino tra la fine di agosto e i primi di settembre

Un'altra frana sulla Calciana

Il tratto di strada crollato

SONCINO — Una nuova frana sulla provinciale Calciana all’altezza del cavalcavia della nuova tangenziale Soncino-Orzinuovi. Le piogge dei giorni scorsi hanno causato lo scollamento di una fetta di terreno sulla spalla di sinistra del percorso stradale che dalla città murata porta al parco secolare del Tinazzo verso Torre Pallavicina a circa 300 metri dalla precedente frana che, a causa delle bombe d’acqua dell’altra settimana, presso la cascina San Marco, ha ridotto ad una sola corsia la strada.

La prossima settimana e la successiva d’inizio settembre sono previsti gli interventi di rimessa in sicurezza della Calciana da parte dei tecnici e degli operatori dell’amministrazione provinciale di Cremona. L’assessore ai Lavori pubblici Gabriele Gallina (che è anche consigliere provinciale) ha effettuato coi propri tecnici comunali più di un sopralluogo. A preoccupare è soprattutto la prima frana che in un tratto della provinciale riduce il nastro stradale a non più di 3 metri.

La zona è stata segnalata in modo adeguato ma i mezzi in transito sono costretti a fermarsi. Il traffico pesante è vietato ma i carri agricoli impegnati nella raccolta del mais trinciato non hanno percorsi alternativi. Il ripristino della sicurezza stradale della Calciana previsto per le prossime settimane determinerà la chiusura della strada che consente il collegamento diretto con la confinante provincia di Bergamo e soprattutto con il casello dell’autostrada BreBeMi che dista una dozzina di chilometri da Soncino. E proprio il fatto che la Calciana è la via diretta per la nuova autostrada dovrebbe convincere la Provincia a completare l’ampliamento della sede stradale dal Tinazzo al confine con Bergamo.

22 Agosto 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000