il network

Mercoledì 22 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:


CASTELLEONE

Rubato un camion con ruspa

Il furto nel cantiere di piazza Isso

Rubato un camion con ruspa

In una foto di repertorio del cantiere il mezzo rubato

CASTELLEONE — Furto di notte nel cuore del cantiere di piazza Isso. Dalle aiuole della nuova rotatoria è stato rubato un camion Mercedes con ruspa incorporata: nuovo, il valore commerciale del veicolo supera i 25mila euro, ma trattandosi di un modello datato 1991 risulta difficile immaginare le finalità del colpo. Venderlo, oltre che complicato e rischioso, non consentirebbe di realizzare un affare: se ne ricaverebbe al massimo qualche migliaio di euro; più plausibili lo smantellamento e la cessione, quella sì fattibile, delle parti smontate

 La sparizione del mezzo ha lasciato tutti di stucco, primi fra tutti i titolari dell’impresa, la F.A. Battaglia con sede a Gallarate, che sta eseguendo il restyling della piazza. Mai si sarebbero immaginati di arrivare al mattino sul cantiere e di trovarsi senza quel tipo di camion, che peraltro si può utilizzare solo in pochi e determinati ambiti: «I furti di carburante li mettiamo in conto — spiega il direttore tecnico — ma una cosa del genere non era preventivabile. Adesso dovremo stare bene attenti a non lasciare più niente di incustodito: non possiamo permettere che sparisca altro materiale».

Stando a quanto si è appreso, il furto è stato commesso nella notte tra mercoledì 20 e giovedì 21, in un orario compreso tra le 20 della sera precedente e le 7 del mattino. Dalle tracce di terra rimaste sull’asfalto, dopo aver sormontato i cordoli della rotatoria, appare evidente che il camion si è allontanato in direzione di via Solferino, proseguendo poi per Soresina. Sulla vicenda ora indagano i carabinieri di Castelleone, che hanno ben presente il modello da cercare: i titolari, nei giorni precedenti il furto, avevano infatti scattato una foto del veicolo all’interno del cantiere, e dopo aver formalizzato la denuncia l’hanno girata ai militari. Loro il compito di capire che fine possa avere fatto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

 

22 Agosto 2014