il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA - CASTELVETRO PIACENTINO

Ponte, i camion passano ancora: il divieto diventerà definitivo

Il transito dei mezzi pesanti è diminuito ma non scomparso, multati 52 tir tutti provenienti dalla sponda cremonese

Ponte, i camion passano ancora: il divieto diventerà definitivo

Il sopralluogo sul ponte di Po

CASTELVETRO - Camion diminuiti ma non spariti: ad un mese dall’istituzione del divieto di transito, sul ponte di Po i trasgressori sono ancora parecchi e provengono principalmente dal Cremonese.

Per loro è in arrivo una brutta notizia: il presidente della Provincia di Piacenza Massimo Trespidi, mercoledì 20 agosto durante un sopralluogo proprio sul ponte, ha annunciato che il divieto nato come provvisorio diverrà definitivo. «Il passaggio è sicuramente diminuito, grazie ai controlli della nostra polizia provinciale e della municipale di Castelvetro, che complessivamente hanno staccato 52 multe in un mese (tutte rivolte a camion provenienti da Cremona e prevalentemente ad autotrasportatori italiani, ndr). Però serve una linea dura che scatterà in settembre. Perciò all’inizio del prossimo mese inviterò ad un tavolo il sindaco di Cremona Gianluca Galimberti e il sindaco di Castelvetro Luca Quintavalla, per definire un presidio su entrambe le sponde del ponte. Inoltre intendo allargare il tavolo ai prefetti delle due città, per riparlare di soluzioni volte al contrasto di un altro problema di questo manufatto: l’alta velocità». 

Durante il sopralluogo - al quale hanno preso parte anche il dirigente provinciale Emanuele Tuzzi, la comandante della polizia provinciale Anna Olati e l’agente Angelo Lanza - è infatti risultato evidente che i veicoli, sia leggeri sia pesanti, sfrecciano superando abbondantemente il limite di 50 chilometri orari. «Anche questo tipo di sollecitazione danneggia le cerniere metalliche - ha spiegato Tuzzi - ma la prefettura ha bocciato la nostra richiesta di posizionare un autovelox, in quanto non ci sono gli spazi sufficienti per posizionarlo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

20 Agosto 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000