il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Donano il sangue per protesta

Iniziativa dei sindacati autonomi del comparto sicurezza e soccorso pubblico: appuntamento a Roma il 27 agosto, partecipano anche Sap e Conapo Cremona

Donano il sangue per protesta

CREMONA - «Visto che il governo ci sta togliendo il sangue, allora noi preferiamo donarlo ai cittadini». E’ lo slogan della clamorosa protesta contro il governo annunciata dai sindacati autonomi del comparto sicurezza e soccorso pubblico Sap (Sindacato autonomo di polizia), Sappe (polizia penitenziaria), Sapaf (Corpo forestale) e Conapo (vigili del fuoco) per il 27 agosto prossimo in piazza del Popolo, a Roma. Vi parteciperanno anche il Sap di Cremona con il segretario provinciale, Gianluca Epicoco, e il Conapo di Cremona, con il segretario regionale Enzo Fenoli e il segretario provinciale Giorgio Folleghi

«Centinaia e centinaia di poliziotti, penitenziari, forestali e vigili del fuoco - sostengono in una nota le segreterie nazionali delle quattro organizzazioni riunite nella consulta sicurezza - si ritroveranno in piazza del Popolo, a Roma, assieme ad un’autoemoteca che effettuerà prelievi di sangue. I nostri iscritti aderiranno in massa per dare un segnale forte a questo governo che ha continuato a tagliare sulla sicurezza come i precedenti esecutivi e che sta perdendo l’opportunità storica di riformare l'apparato della sicurezza, riducendo e unificando le forze di polizia e accorpando ove possibile le elefantiache strutture dipartimentali del ministero dell’ Interno».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

13 Agosto 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000