il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Albanese preso con 4 chili e mezzo di eroina

Incensurato, frequentava in città una sala scommesse

Albanese preso con 4 chili e mezzo di eroina

Il materiale rinvenuto in casa dell'albanese

CREMONA - Maxi sequesto di eroina sabato 9 agosto in città. I finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Cremona hanno arrestato un cittadino albanese, L.R., incensurato di 43 anni e residente nel mantovano, trovato in possesso di 4 chilogrammi e mezzo di sostanza stupefacente. I militari lo hanno individuato mentre transitava con la sua auto, una Volkswagen Polo, per via Mantova, all’altezza di Via Cappuccini. Il primo controllo dell’autovettura non portava alcun risultato, ma la successiva perquisizione della sua abitazione di Rivarolo Mantovano ha consentito di trovare, in un trolley custodito nell’armadio della camera da letto, nove panetti di eroina. L’arrestato aveva organizzato un canale di smercio tra il mantovano e la provincia cremonese. Anche la sua abitudine a recarsi quotidianamente presso un centro scommesse del capoluogo cremonese per giocare oltre 100 euro al giorno, nonostante fosse da tempo disoccupato, ha convinto i militari che le disponibilità economiche potessero derivare da attività illecite. Tra il materiale sottoposto a sequestro, sette telefoni cellulari, tutti funzionanti e dotati di sim card attive, nonché tutta l’attrezzatura necessaria per il confezionamento della droga.

11 Agosto 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000