il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA-PARIGI

Ottava tappa: da Losanna a Pontarlier

Ottava tappa: da Losanna a Pontarlier
PONTARLIER - Dopo un risveglio bagnato e una rapida colazione tra i campi coperti dalla pioggia, ci dirigiamo immediatamente verso il confine francese. La strada è prevalentemente in discesa tranne alcuni brevi strappi che ci portano a visitare antichi borghi medievali.
Nella cittadina di Orbe sostiamo nel parco giochi situato all'interno delle mura del castello, saltando da un gioco all'altro e attirando gli sguardi sbigottiti di bambini e genitori. Dopo aver attraversato lunghi tratti collinari della splendida campagna svizzera, affrontiamo il secondo passo più impegnativo da un punto di vista altimetrico dell'intero percorso: il passo di Sainte Croix, al confine tra Svizzera e Francia. Dopo i primi km di salita sorge in noi la malaugurata idea di cercare una scorciatoia attraverso il bosco; ci ritroviamo persi quasi immediatamente e costretti a condurre le biciclette a mano su sentieri sterrati con pendenze proibitive.
L'incredibile fatica ci porta però a percorrere una splendida gola scavata nella roccia e, dopo 800 metri di dislivello, scopriamo di aver raggiunto la strada per Sainte Croix, oltre ad aver risparmiato molti chilometri. Completato l'ultimo tratto di salita, possiamo finalmente varcare il confine e intraprendere la lunga discesa in territorio francese. La nostra corsa finisce a Pontarlier, una ridente cittadina in cui possiamo soggiornare presso l'ostello della gioventù, dotato di una struttura tanto bella quanto disorganizzata: dopo due ore di attesa e innumerevoli fraintendimenti da parte della direzione riusciamo ad ottenere una stanza.
Ah, ovviamente i bidet in Francia non esistono. Del cibo non parliamone nemmeno...
Ringraziamo gli sponsor che hanno contribuito a rendere possibile questa esperienza: Caffè Stregatto, Cooperativa Dharma, Farmacia Pezzini, Ricamificio Tiffany,  Apiflor, Rivoltini Dolciaria di Vescovato e la Pro loco di Pescarolo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

11 Agosto 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000