il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CAORSO

Schiacciato dalla motozappatrice, il 65enne non ce l'ha fatta

Le lame dell'attrezzo agricolo lo hanno ferito all'addome e a una gamba, è morto in ospedale

Schiacciato dalla motozappatrice, il 65enne non ce l'ha fatta

I vigili del fuoco sul luogo dell'infortunio

CAORSO - Non ce l'ha fatta L.C., il 65enne di Muradolo, che mercoledì 16 luglio è rimasto vittima di un gravissimo infortunio. L'uomo era rimasto schiacciato sotto la motozappatrice che stava usando e le lame dell'attrezzo agricolo lo hanno ferito all'addome e ad una gamba.

Ad allertare i soccorsi (118 di Fiorenzuola, Pubblica assistenza di Monticelli ed eliambulanza di Pavullo) era stata la cognata e il 65enne era stato ricoverato a Parma in condizioni disperate. Nell'ospedale emiliano è stato sottoposto ad un intervento, ma i medici non sono riusciti a salvargli la vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

17 Luglio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000