il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


PREVISIONI METEO

L'estate batte in ritirata, instabilità al Nord

Tornano piogge e temporali

pioggia

CREMONA - L'estate non decolla al Nord e la settimana sarà caratterizzata da temporali frequenti e clima quasi atunnale. Temperature in calo anche al Sud

Sull'Italia è in arrivo un affondo di aria fresca nord-atlantica che porterà una settimana molto instabile al Centro Nord e allontanerà il caldo da tutte le nostre regioni', annuncia il meteorologo di 3bmeteo.com Daniele Berlusconi che aggiunge: "Si tratta di un vero e proprio colpo basso nel bel mezzo dell'estate, che solitamente in questo periodo si appresta ad entrare nel suo periodo di maggior stabilità. Sarà una perturbazione ben organizzata, molto rara per il mese luglio, e più consona alla fine della primavera o all'inizio dell'autunno. Le aree più interessate dai fenomeni risulteranno soprattutto le regioni del Nord e la Toscana, con fenomeni persistenti specie sulle Alpi, e temporali a più riprese in Valpadana tra lunedì sera 7 luglio e mercoledì mattina 9 luglio, anche forti e accompagnati da grandinate, ma il tempo rimarrà instabile almeno fino a giovedì".

Clima autunnale sulle Alpi, nevicate fuori stagione: il sistema perturbato sarà seguito da aria molto fresca per il periodo. Le temperature diminuiranno bruscamente rispetto al weekend appena trascorso, e risulteranno anche di 5-6°C inferiori alle medie del periodo; in montagna sembrerà quasi autunno e la neve farà la sua inaspettata comparsa da martedì 8 Luglio intorno ai 2000 m sui settori di confine, con qualche fiocco non escluso addirittura anche a quote più basse.

Qualche fenomeno anche al Centro, più sporadico al Sud, prosegue l’esperto: "dove però si avvertirà comunque un sensibile calo termico a partire dalla giornata di Mercoledì 9 Luglio rispetto all'ondata di caldo che nei giorni scorsi ha interessato le regioni centro-meridionali; dai 33-34°C si ritornerà a valori in linea con le medie o anche inferiori. Al Sud non si avranno fenomeni importanti ma qualche acquazzone potrebbe giungere anche qui soprattutto dalla fine di giovedì 10 luglio".

Il tempo comincerà lentamente a guarire solo da venerdì, concludono da 3bmeteo.com, ma la convalescenza da questo duro colpo non sarà breve e anche nei giorni successivi non si affermerà la piena stabilità estiva sull'Italia.

07 Luglio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000