il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Cordoglio per la morte di Fouquè

Fu presidente dell'Adafa

Cordoglio per la morte di Fouquè

Giorgio Fouquè

CREMONA - Cordoglio e partecipazione ha suscitato in città la scomparsa di Giorgio Fouquè, persona gentile e generosa, già funzionario della Banca Popolare di Cremona, cofondatore e presidente del Gruppo «Seniores» e, in anni recenti, presidente dell’Adafa, il sodalizio artistico-culturale fondato dal professor Ugo Gualazzini del cui impegno Fouquè era stato compartecipe.

Anche grazie a lui nacque e si arricchì nel corso degli anni la Strenna dell’Adafa: Fouquè era fra coloro che ne curavano la redazione e, in particolare, la sintesi dell’attività annuale del sodalizio. I funerali sono stati celebrati martedì 17 giugno a Sant’Imerio, sua parrocchia, dal vicario don Antonio Bislenghi.

Fouqué è stato poi ricordato da don Franco Regonaschi quale prezioso collaboratore laico che sapeva «smussare» angoli e far «trionfare la carità vera».

17 Giugno 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000