il network

Venerdì 02 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Ecco la nuova giunta

Sette assessori di cui un tecnico per il Bilancio, Galimberti: "Mi taglio lo stipendio del 10%, la decurtazione di quello degli assessori sarà del 5%"

Ecco la nuova giunta

Il sindaco Gianluca Galimberti presenta la nuova giunta

CREMONA - E' stata presentata lunedì 16 giugno la nuova giunta comunale. Il sindaco Gianluca Galimberti ha presentato i sette assessori che comporranno la sua squadra di governo.La presentazione della nuova giunta comunale è stata accompagnata da un altro annuncio di Galimberti. «Ho chiesto a tutti gli assessori di dare un segnale alla città attraverso la riduzione del proprio compenso di almeno il 5 per cento. Quanto a me, il taglio sarà del 10 per cento».

  • Maura Ruggeri (vicesindaco con delega a Sviluppo e istruzione)
  • Andrea Virgilio (Area vasta e casa)
  • Alessia Manfredini  (Territorio e salute)
  • Mauro Platè (Welfare di comunità, servizi alle famiglie alla persona)
  • Barbara Manfredini (Città vivibile e rigenerazione urbana)
  • Rosita Viola (Trasparenza e vivibilità sociale)
  • Maurizio Manzi (Risorse, innovazione e digitalizzazione)

Tre dei sette assessori al Pd: Maura Ruggeri, Andrea Virgilio e Alessia Manfredin (Ambiente). Due alla lista Fare nuova la città: Mauro Platè e Barbara Manfredini. Uno a Sinistra per Cremona: Rosita Viola (Servizi sociali). Il settimo, Maurizio Manzi, è esterno. In campo al sindaco Galimberti restano Programma (Cremona Smart city), Cultura, Innovazione e ricerca (Expo; Alta formazione agroalimentare, liutaria, musicale; Università e ricerca). Tra le deleghe di Maura Ruggeri ci saranno Lavoro, Politiche educative e istruzione, Piano Locale, Giovani e Rapporti con il consiglio comunale. Barbara Manfredini si occuperà di Centro urbano, Quartieri, Piano di sviluppo urbano per la riqualificazione urbana e gli spazi di coesione, Commercio, Turismo, Sicurezza e polizia municipale. Maurizio Manzi avrà deleghe per Bilancio, Riorganizzazione macchina comunale, personale, formazione del personale, Agenda digitale, Polo tecnologico. Le deleghe di Alessia Manfredini saranno Bilancio ambientale (Consumo di suolo, Politiche dei beni comuni, Rifiuti zero, Mobilità, Aree inquinate), Progetto verde, Piano manutenzione strade e edifici, Protezione civile, Servizi cimiteriali. Mauro Platè gestirà le Aziende speciali, Rapporto con Asl e azienda ospedalieria, Sport. In capo ad Andrea Virgilio saranno il Piano strategico di area vasta, Passaggio dalla Provincia al Capoluogo, Progetto Po e contratto di fiume, Progetto abitare (casa e housing sociale, Erp, Piano efficientamento energetico), Patrimonio pubblico, Progetto campus alla formazione. Rosita Viola, infine, si occuperà di Trasparenza e rapporto con ufficio contratti e appalti, Ufficio Bandi e progetti europei, Politiche dell'inclusione sociale, delle pari opportunità e rapporto con volontariato e associazioni terzo settore, Servizi anagrafici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

16 Giugno 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000